Editoriale / 6 gennaio 2017

Buongiorno e buona Epifania a tutti gli amici di Tocrash. Nel recente periodo non siamo riusciti a essere regolari nella nostra webzine per i vari impegni di alcuni di noi in altri progetti editoriali come  Muz Magazine o In Jazz. Contiamo per il 2017 di far faville, perciò auguriamo buon anno e buona musica a…

EDITORIALE – 7 gennaio – Eugenio Mirti

Carissimi quattro lettori, buon anno e buon ritorno alla vita lavorativa! Spero che il 2015 prometta e mantenga a tutti voi quello che ritenete più importante. Nel mio caso (l’ambito musicale) la fine del 2014 e l’inizio del 2015 hanno portato numerose riflessioni che da tempo maturo senza risolvermi mai a chiudere pensieri e ragionamenti.…

2014…2015 – Ivano Rossato \m/

(foto di Leonardo Schiavone – www – FB)     Nel 2014 ho imparato in ordine sparso: 1) Che in qualche modo si può sopravvivere anche alle perdite più dolorose. Riposate in pace amici miei, riposa in pace cara amica mia… e ci si rivedrà un po’ più avanti… 2) Che è inutile aiutare chi non…

EDITORIALE – 25 NOVEMBRE – STEFANO DI IELSI

“..Famo famo, dimo dimo…” Siamo invasi da grandi comunicatori e personaggi dalle notevoli capacità oratorie, parlatori e piazzisti, purtroppo anche di bassa qualità, che spesso hanno innate capacità di coinvolgimento. In gergo dialettale romanesco, le persone che promettono ma non concretizzano si definiscono spesso “…famo famo, dimo dimo…”. Mai come in questo ultimo periodo oltre…

Snack per audiofagi… MSMW – Ivano Rossato

  Circa venti anni fa all’interno del panorama Jazz c’era un chitarrista che mi irritava particolarmente e del quale misconoscevo la fama, e un trio che alle mie orecchie rappresentava la più letale declinazione del concetto di noia. Si trattava rispettivamente di John Scofield e del combo Medeski Martin and Wood. Ebbene, io sono la…

Editoriale – 27 ottobre – Ivano Rossato

  Gratis: dal latino gratis, a sua volta da gratiis, ablativo plurale di gratia cioè “grazia, bontà, benevolenza”; abbreviazione di gratis et amore Dei ossia “per grazia e per amore di Dio” Un termine che ultimamente mi fa molto riflettere. Dal punto di vista sociale in particolare e soprattutto in questo periodo storico. E mi…