RECENSIONE: VANBOT/ PERFECT STORM – EUGENIO MIRTI

Vanbot

perfect storm

Perfect Storm

(Lisch Recordings / Sony Music Sweden, 2015)

 

Vanbot (Ester Ideskog) ha pubblicato il suo primo album “S/T” nel 2011, seguito da diversi singoli nel 2012 e 2013. “Perfect Storm”, il nuovo disco, propone atmosfere elettroniche perfette che esaltano la voce della cantante svedese, voce che primeggia in brani ben scritti e congegnati. L’insieme è un prodotto elettro pop ben curato, con arrangiamenti cristallini e atmosfere sonore che richiamano a tratti il sinth pop anni ’80, allo stesso tempo modernizzandolo. Se siete tra i frequentatori della notte e dei suoi templi, se amate la techno e le discoteche dark, sicuramente “Perfect Storm” è un disco che solletticherà i vostri gusti.


Brani: Perfect Storm (Part I) / Trooper / The Way You Say It / Bite The Bullet / Watching You Sleep / Shake / Maniac / June / Seven / Better In The Light / Secrets / Stay Alive / Perfect Storm (Part II)


Website


 

Advertisements