SNACK PER AUDIOFAGI… TRASTEVERE – STEFANO DI IELSI

magliana

Questo è un brano realizzato circa dieci anni fa e non credo sia mai uscito dall’entourage romano, in quanto è stato trasmesso esclusivamente su una nota Radio locale, solo da qualche giorno il suo autore ha deciso di pubblicarla sui canali web.

Per chi vive a Roma, come in altre grandi città l’argomento della casa è quanto mai vivo e questa track nasce proprio da un’intervista a due donne occupanti che raccontano le loro vicende e il loro sfratto dal noto quartiere romano di Trastevere.

http://bit.ly/1FmgZ7h

Dal racconto non trapelano solo gli aspetti sociali di un problema irrisolto, ma soprattutto la dignità e la percezione del disagio che queste persone stavano subendo. Chi ha suonato e montato Trastevere è riuscito non solo a enfatizzare le parole e il racconto, ma ad avvicinare quei momenti, quei sapori e lo stato d’animo di un’intera comunità, immergendoci dentro lo scontro sociale e negli animi di persone che tentano di sopravvivere. Il minimalismo dei suoni così assemblati e sapientemente costruiti fa emergere tutta la sensibilità di colui che non si definisce neanche un musicista. Il valore che ha questo brano è contenuto nella perfetta sintonia che si crea tra parole, suoni e contenuti, sapientemente orchestrati da quella componente che troppe volte sfugge all’orecchio e alla voce di molti, la sincerità!

Advertisements