RECENSIONE: BRICKLANE/DROPPED CINEMA POPCORN – DANIELA FABOZZI

Dropped Cinema Popcorn

Bricklane

Dropped Cinema Popcorn

I genovesi Bricklane hanno autoprodotto e pubblicato il loro secondo EP Dropped Cinema Popcorn. I Bricklane attingono dal British pop-rock talmente tanto che il loro EP l’hanno masterizzato nei mitici Abbey Road Studios di Londra. Pur mantenendo l’influenza British come fil rouge stilistico ogni brano omaggia generi ed epoche diverse rendendo l’album eterogeneo. Aprendo con un’orecchiabile nonché ballabile One Girl Two Boys passiamo ad un surf-beatlesiano come The Girl In The Red Shoes, alla chitarra psichedelica di Melancholy Sunday e arriviamo alla Regular Coke dalle tastiere che più British non si può. Da qualche giorno è possibile scaricare il brano gratuitamente qui. Giusto mix di radici britanniche e modernità quello dei Bricklane.

A fondo pagina: il videoclip di Like a Dandy.


Musicisti:  Matteo Milazzi: voce e chitarra – Gabriele Pallanca: basso e cori – Alfredo Cantelli: chitarra – Eugenio Ruocco: batteria e cori


Brani: One girl two boys / Inside out / Like a Dandy / Just a fad / The girl in the red shoes / Melancholy Sunday / Regular Coke


Contatti:

Facebook

Youtube

Advertisements