Snack per audiofagi… STP+CB – Ivano Rossato

Leggere che il cantante di uno dei tuoi gruppi preferiti è stato forzatamente sostituito è una notizia con un che di sgradevole. Sapere poi che il sostituto è un cantante già stranoto con la sua prima band a te tanto cara sa quasi di incestuoso. Eppure il connubio fra gli Stone Temple Pilots e Chester Bennington (Linkin Park) sembra avere qualcosa di realmente intrigante. Certo pensare che il frontman originale Scott Weiland sia stato allontanato per ben due volte dagli STP e una dai Velvet Revolver perché affidabile e gestibile come una mina antiuomo shakerata in un Frozen Daiquiri ti fa comprendere bene che il rock è sì ribelle ma non coglione. Si vedrà.

Intanto questi sono gli Stone Temple Pilots con Chester Bennington a Las Vegas nel 2013 durante il tour di promozione di “High Rise”, il primo EP pubblicato dalla nuova formazione.

Buona domenica!

Advertisements