Recensione – The Diamond Quarter/Cosimo Erario – Eugenio Mirti

ce

Cosimo Erario

The Diamond Quarter (EGP, 2014)

Ẻ uscito nel dicembre scorso “Diamons Quarter“, il nuovo lavoro del chitarrista Cosimo Erario, realizzato con una chitarra acustica baritono. Si tratta di tredici composizioni originali che si ispirano a sonorità new age, jazz, brazilian, con un particolare gusto per la ricerca compositiva. Le tracce presentano tutti i più classici manierismi chitarristici:  arpeggi, parti percussive, bassi che si muovono, block chords, esaltati da una registrazione accurata ed esecuzioni di altissimo livello.

Nell’insieme si tratta di tredici piacevoli e originali acquerelli sonori che esaltano i vari stati d’animo che vogliono riprodurre musicalmente: allegria e gioia, malinconia e tristezza, divertimento e felicità. Un lavoro che si colloca al livello dei grandi classici del genere, ispirato e ben riuscito.

Advertisements