Musica Liquida – Eugenio Mirti

Carissimi lettori, inizio scusandomi per l’assenza da queste pagine, dovuta a un insieme di fattori vari. In particolare si stanno impostando le organizzazioni del Jazzit Festival edizione III e  del Cumiana Folk, Jazz e Blues Festival e quindi il tempo è  tiranno.

Sulla falsariga del mio editoriale di martedì scorso vi presento oggi www.cdbaby.com, un sito che mi fece conoscere tempo fa  il buon Marco Giaccaria.

Essenzialmente si tratta del più grande distributore di musica indipendente del mondo, avente la base a Portland nell’Oregon. Fondato da Derek Sivers nel 1997, l’assunto teorico del progetto, quasi utopico, si basava (e basa) su questi tre punti:

  • The musician will be paid every week
  • The musician will get the full name and address of everyone who purchases their music (unless they opt out)
  • The musician will never be removed from the system for not selling enough

A differenza di altre piattaforme multimediali, CDBaby offre due interessanti servizi:

1) vende i CD fisici, lasciando l’artista libero di fissare il prezzo e trattenendo 4 dollari per ogni copia

2) versando 59 dollari una tantum (per l’album completo, 9.99 per i singoli)  mette in vendita in formato digitale il disco di un artista al prezzo scelto dall’artista stesso, allo stesso tempo rendendolo reperibile- se richiesto- su tutte le altre piattaforme digitali (Amazon, iTunes, Emusic,  Rhapsody, Napster, MusicMatch, Didiom, Spotify ecc.); in questo secondo caso naturalmente le royalties diminuiscono perchè una parte degli introiti va all’altra piattaforma.

Trovo straordinaria la facilità di utilizzo: sia dell’utente musicista sia di quello che vuole acquistare la musica;  inoltre voglio segnalare la correttezza nell’accreditamento delle royalties (e la maggiore quantità di danaro ottenibile dalle stesse, a parità di condizioni).

Il catalogo è immenso, e CDBaby dimostra che le vendite dei cd indipendenti non sono fallimentari come quelli prodotti dalle major, avendone continuamente incrementato le vendite.

Un sito utile per  tutti i musicisti, e soprattutto per gli acquirenti: perchè tratta in maniera economicamente più vantaggiosa gli artisti. Meditate!

Advertisements