Recensione: Aphex Twin/Syro – Ivano Rossato

Syro

Aphex Twin

Syro

Warp – 2014

 

«I thought, “Who’s even interested anymore?” When Warp was really interested,

I was like, “Really? Is this a joke or something?” I kind of expected them to say,

“No, nobody actually buys any records anymore, mate. Sorry.” »

Richard D. James – http://www.rollingstone.com

 

Aphex Twin è tornato. Dopo ben 13 anni dall’uscita di Drukqs (2001), l’ultimo album di brani originali, mr Richard D. James si ricorda di avere in un cassetto qualche dozzina di composizioni mai pubblicate frutto del lavoro dell’ultimo decennio e gli sorge il sospetto che, magari, potrebbe essere l’ora di pubblicarli. Beata ingenuità (finta e mal dissimulata peraltro!). Si, perché dopo aver lasciato pascolare per anni i suoi goffi epigoni, il maestro dell’elettronica è ricomparso all’improvviso radendo al suolo l’incauta concorrenza. Tipo Beethoven che nel 2014 riappare solo un attimo per dire “…ah, già dimenticavo ragazzi: le sinfonie erano dieci e non nove. Interessa?”.

Tredici composizioni che attingono più dalle sonorità garbate e quasi pop di Richard D. James Album (1996) e Windowlicker (1999) che a quelle violentemente acide di Come to Daddy (1997) con una gustosa vena danzereccia strisciante che scuote le membra, prelibato nettare acustico per i timpani degli amanti del genere. Nulla che stupisca rispetto a quanto ci si aspetti dall’artista irlandese. O almeno, nulla se non un sound divino assemblato con maestria come nel nervosismo glaciale di CIRCLONT14, nel groove electro-funk di syro u473t8+e, nelle pulsazioni al silicio di minipops 67, nei riff jungle di PAPAT4, nel pianoforte malinconico di aisatsana.

Tutto nella norma quindi, compresi i titoli impronunciabili, e tutto a livelli stellari.

Syro è un album perfetto per chi si avvicina oggi ad Aphex Twin per la prima volta ed è una ventata di ossigeno fresco per gli amanti dell’Analord  ironico che ancora una volta si conferma un punto di riferimento dell’elettronica planetaria.

 

Brani:
1. minipops 67 [120.2] (source field mix)
2. XMAS_EVET10 [120] (thanaton3 mix)
3. produk 29 [101]
4. 4 bit 9d api+e+6 [126.26]
5. 180db_ [130]
6. CIRCLONT6A [141.98] (syrobonkus mix)
7. fz pseudotimestretch+e+3 [138.85]
8. CIRCLONT14 [152.97] (shrymoming mix)
9. syro u473t8+e [141.98] (piezoluminescence mix)
10. PAPAT4 [155] (pineal mix)
11. s950tx16wasr10 [163.97] (earth portal mix)
12. aisatsana [102]

 

richarddjames

Advertisements