Snack per audiofagi… Performance and Cocktails – Ivano Rossato

iNoDsrhiemuNhZaba1aP9CLU2SI

Performance and Cocktails degli Stereophonics (1999) è uno degli album che più mi convinse fra la produzione anni ’90. La band gallese venne da qualcuno frettolosamente etichettata come brutta copia degli Oasis che in quegli anni stavano preparando una favolosa implosione.
Ma c’era ovviamente molo di più. I soliti ingredienti del rock ma confezionati con un notevole talento compositivo capace di dare vita a brani orecchiabili di impatto immediato.
Il live di oggi è di quel periodo di grande esplosione mediatica, quando gli Stereophonics erano ancora un trio e prima di venir fagocitati dell’ego di Kelly Jones.
Buona domenica!

Advertisements