Recensione: Elvis Costello & The Roots/Wise Up Ghost And Other Songs – Ivano Rossato

Elvis Costello & The Roots

Wise Up Ghost And Other Songs

Blue Note – 2013

In quasi quarant’anni di carriera Elvis Costello ci ha abituati a un gran numero di collaborazioni con artisti del calibro di Paul McCartney,  Lee Konitz, Brian Eno, Burt Bacharach, Bill Frisell a fare parte di una lunga lista da far venire le vertigini. In questo contesto il sodalizio con i The Roots che ha dato origine a Wise Up Ghost rappresenta l’ennesima scommessa di mr. MacManus, che si affida all’urban style dello stimato gruppo hip-hop di Filadelfia per dar vita a un sound eclettico, in bilico fra le luci soffuse di un jazz-club e la polvere dei sobborghi metropolitani e capace di conservare un forte impatto live.

 “I don’t know the name for this music. It’s a cauldron full of powders and potions, frogs and fingers, and that’s what I call rock and roll” confessa lo stesso Costello sulle pagine di MusicNews cercando di descrivere questa sua nuova pubblicazione in cui i beat di batteria lo-fi e le linee di basso sinuose e sensuali pulsano all’unisono sotto campionamenti di archi, incursioni di fiati molto ben arrangiati, chitarre a volte funky a volte blues-rock, eleganti pianoforti.

La title track ben incarna lo spirito che fluisce lungo tutti i brani. Una composizione evocativa con una tensione latente dal sapore cinematografico dove le componenti orchestrali, quelle squisitamente rock e i ritmi hip-hop si fondono con grande efficacia a sorreggere la fumosa voce di Costello sempre a proprio agio.

Wise up ghost è un album molto divertente, intimo e da scoprire ad ogni ascolto. Valorizzato da un notevole apporto in fase di arrangiamento e produzione questo lavoro dimostra come un artista di talento come Elvis Costello a 60 anni sia ancora capace di reinventarsi con successo andando oltre se stesso e il proprio stile.

Brani: 1. Walk Us Uptown?      2.Sugar Won’t Work      3.Refuse to Be Saved    4.Wake Me Up?              5.Tripwire?         6.Stick Out Your Tongue?          7.Come the Meantimes               8.(She Might Be a) Grenade?    9.Cinco minutos con vos?                10.Viceroy’s Row?          11.Wise Up Ghost?        12.If I Could Believe?     13.My New Haunt?        14.Can You Hear Me?           15.The Puppet Has Cut His Strings

Advertisements