Sergio Ponti On Tour vol. 5: Rush e Frikkedelle

L’altra notte sono crollato nella cuccetta un’ora circa prima della partenza dal Backstage, e tutti stamattina mi hanno raccontato di quanto sia stata fantastica la manovra di Chris, il nostro autista, nell’uscire dal parcheggio.

Il nostro tourbus era bloccato tra una parete ed il bus dei Karma To Burn, che hanno suonato in un’ala più piccola dello stesso locale.
In retromarcia, e con un carrello non certo piccolo dietro, è riuscito ad uscire in sole tre manovre.

Poi…la mattina, sei ore di sosta in un autogrill austriaco.
A colazione, un gruppo di turiste americane di mezz’età, si è avvicinato per domandarci se per caso suonassimo nei Rush, forse ingannate dal fatto che indossavo una t-shirt degli stessi.
Ovviamente no, ma hanno voluto lo stesso delle foto con noi, sicuramente attratte dai fusti danesi dei Saturnus.

È di nuovo tempo di ricetta, così come dettata da Gert Lund, chitarrista dei Saturnus, e cuoco professionista.

Polpette danesi , per quattro persone.

Frikkedelle

Mezzo chilo di carne di maiale e vitello, aggiungere sale , 40 grammi, lasciare riposare la carne, coperta, in frigo per un’ora.
Aggiungete pepe e farina, e uova (2-3), 2-3 cipolle e briciole di pane polverizzate, latte, acqua ed impastare.
Ora la carne, in palline, è pronta per essere fritta.
Servite con patate bollite and mostarda, e verdure marinate.
Vostra suocera vi adorerà quando le assaggerà.

 

Arrivo a Vienna, città stupenda, un’ora di passeggiata e poi soundcheck in quello che sarà il locale più piccolo del tour, ma di nuovo grande prova di Michael, il fonico, che con un mixer dell’anteguerra, senza gates, è riuscito a tirar fuori un sound fenomenale.

Bel concerto, poi nel backstage passo un’ora con Gerd ad ascoltare musica, prima di avere la conferma, via mail, che il 22 giugno 2014, suoneremo con i Dordeduh all’Hellfest, in Francia, attualmente il più grande festival metal al mondo!!!! Yeah!!!!!
E non è stata l’unica sorpresa della giornata, ma le altre le rimando alle prossime puntate!

Tra poco si carica, poi dieci ore di viaggio verso Darmstadt, dove suoneremo domani!

WP_20131001_002 WP_20131001_004 WP_20131001_005 WP_20131001_006 WP_20131001_007

Advertisements