Twilight Zone/ Cose dell’altro mondo di Giovanni Ambrogio Dalza

Nella mia speciale e riservatissima classifica dei più bei concerti da me visti, il primo posto risulta impegnato dal 1996 da quello dello Zawinul Syndicate tenutosi quell’anno ai giardini reali di Torino.

A metà del secondo pezzo (Bimoya) scoppiò un uragano; tutti i vecchi bavosi seduti nei posti a sedere scapparono, ma alcuni impavidi (tra cui me) rimasero sotto gli alberi sperando la musica riprendesse.

Così capitò: tutti i vecchi fuori dalle palle, solo amanti della musica che non potevano permettersi i biglietti dei posti migliori ma ora li occupavano fradici, saltando sulle sedie. Zawinul, non pago di essere un figo cosmico, decise che per fare le cose bene bisognava ripartire da capo: così la band rifece la scaletta a partire dal primo pezzo.

Ci sono sere che cambiano la vita, e quella fu senz’altro una di quelle.


Advertisements