trick or treat – i trucchi di zi’ Fausto 6

 Come indommare Logic

6a puntata

di Fausto Belardinelli

Dopo aver visto come gestire il Piano roll di Logic spero abbiate fatto un po’ di pratica; continuiamo oggi  il discorso accennato relativamente alla modalita’ REWIRE, un modo di lavorare in sinergia con altri programmi.

Vediamo come:

 Schermata 2013-05-25 a 08.51.43

guardando bene la pagina Mixer potete vedere che esiste un tasto con un + dentro.

Cliccate e si aprirà la pagina di creazione ,solo che questa volta ci chiede quanti New Auxiliary Channel vogliamo aprire.

 Schermata 2013-06-10 a 14.51.19

Scegliete Format Stereo e come INPUT potete inserire ABLETON, REASON, ETC..

Io personalmente utilizzo questi due.

 Schermata 2013-06-10 a 14.53.28

Una volta fatta la scelta e creato il nuovo channel il ns mixer si arricchira’ di un canale AUX, esattamente come nell’esempio sotto. Eseguita questa operazione il vs channel potrete gestirlo come ogni altro canale e quindi inserire plugin a cascata e in ultimo salvarlo come impostazione in modo da memorizzare una data impostazione. Es.: se uso ableton per le parti di batteria che in gergo potrei definire “ferri”..cioe’ charlie, ride, hh, snare,clap, potrei usare sempre un Chan eq che mi taglia le freq. basse. Così come la compressione puo’ essere “gentile” e quindi piu’ o meno posso usare sempre quella del preset del plugin Compressor…e cosi’ via per gli altri plugin applicabili. Sembrano strane parole ma provando un po’ vi renderete conto che questa può essere una soluzione interessante e pratica.

 Schermata 2013-06-10 a 14.57.24

A questo punto devo avviare Ableton:

Schermata 2013-06-10 a 15.04.12

Se non sapete usare Ableton non vi preoccupate, nemmeno io so sfruttarlo in pieno. Ma so sfruttarlo per quello che mi serve e cioè andare in preascolto a sinistra con i loop ( presenti nel mio hard disk ) e importarli nella videata.

Possiamo creare un groove utilizzando più loop a nostro piacimento…

Se ora aprite Logic vi renderete conto che il loop caricato su Ableton lo vedete e lo sentite dal Mixer di logic

 Schermata 2013-06-10 a 15.09.48

A cosa serve tutto cio’?

Beh..avete orauna macchina da guerra sotto le mani!

Ripeto che questo sistema lo adotto in fase “ creativa”, cioè quando voglio costruire un groove di batteria per un pezzo deep house per esempio..ma posso utilizzarloo anche per tutti i vari generi musicali.

E’ vero che se suono Rock il Logic da solo mi dà tutti i suoni della batteria standard…ma on questo sistema posso aggiungere loop, mixarli in Logic insieme al resto dei campioni e della tracce che ho nel mio progetto e posso in parte ovviare alla staticità che una batteria quantizzata  per forza di cose presenta.

 Ci mancano però delle funzioni base per proseguire: eseguire un mix-down e quindi esportare un File audio mixato ( BOUNCE ) e soprattutto usare i plugin!

Alle prossime puntate.

Advertisements