Snack per audiofagi… Year Long Disaster – Ivano Rossato

Oggi c’è bisogno della scartavetrata elettrizzante degli Year Long Disaster (Los Angeles, California).
Sul piatto sta girando l’eponimo Year Long Disaster del 2007 che fu una piacevole sorpresa per gli amanti del rock anni settanta granitico e senza orpelli. Nessuna invenzione rivoluzionaria: diciamo un figlio illegittimo di madame Zeppelin con mr.Sabbath (…e Billy Gibbons degli ZZ Top a guardare).
Nel complesso una cartella sonica con le chitarre che ti prendono a ceffoni senza pietà.
Il Rock è una bestia strana. Non si inventa nulla da 30 anni e c’ha quattro ingredienti in croce ma sempre più spesso l’esito degli sforzi creativi può essere solo di due tipi: noia catatonica o sfrenata voglia di agitarsi in preda al sacro dragone.

Ecco, in questo momento mi sto agitando in preda al sacro dragone.

Buona domenica!




Advertisements